Treni storici, in Lombardia tre percorsi affascinanti

Sono 36 le corse con i treni storici previste per il 2019, per complessivi 4.800 posti, che viaggiano attraverso 3 itinerari in Lombardia grazie a un finanziamento regionale di 280 mila euro. Questi i numeri del servizio turistico dei convogli d’epoca presentato l’8 maggio nella Sala Reale della Stazione Centrale di Milano dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile e dal direttore della Fondazione Fs, Luigi Cantamessa.

VOLANO PER IL TURISMO – “Sulla scorta del successo del 2018 – ha spiegato l’assessore – la Regione Lombardia ha deciso di potenziare il servizio turistico investendo maggiori risorse in modo da implementare corse e itinerari. Le corse salgono da 14 a 36 e sono distribuite lungo 3 percorsi affascinanti pensati appositamente per valorizzare i nostri meravigliosi laghi lombardi. Il tutto a bordo delle carrozze anni Trenta del tipo ‘Centoporte’ trainate dalla locomotiva a vapore. Offriamo un modo diverso per visitare i nostri laghi incentivando l’afflusso di turisti, con ricadute positive per l’economia del territorio”.

IL SUCCESSO DELLE PRIME CORSE – “Per quanto riguarda gli itinerari – ha proseguito – la novità del 2019 è il Lario Express, che si affianca al Sebino Express e all’Iseo Express. Stiamo valutando un ulteriore potenziamento per il prossimo anno, dato che le prime quattro corse effettuate nel 2019 hanno registrato il tutto esaurito. Abbiamo creduto fortemente in questa iniziativa che da sporadica, due anni fa, abbiamo reso strutturale. E i risultati ci stanno dando ragione. Inoltre il servizio, sia sul Lago di Como che sul Lago di Iseo, è pensato anche per agevolare l’intermodalità, consentendo a chi lo vorrà di utilizzare i battelli della navigazione”.

INVESTIMENTO DI REGIONE LOMBARDIA – La Regione mette a disposizione per i treni storici 500.000 euro l’anno attraverso FerrovieNord, di cui 280.000 per il servizio e la restante parte per i lavori di manutenzione dei convogli d’epoca.

PROGRAMMA FINO AL PROSSIMO AUTUNNO

• Sebino Express (date 12 maggio, 9 giugno, 7 luglio, 1, 22 e 29 settembre), con partenza da Milano Centrale verso le sponde occidentali del Lago di Iseo, a Paratico Sarnico, percorrendo la ferrovia turistica che origina a Palazzolo dell’Oglio;

• Lario Express (date 2 e 30 giugno, 8 settembre e 6 ottobre), con partenza da Milano Centrale e approdo a Como e Lecco;

• Iseo Express (date 26 maggio, 23 giugno e 15 settembre) con partenza da Brescia e arrivo a Pisogne, sulle sponde orientali del lago.

Tutti i percorsi dei treni storici saranno effettuati con antiche carrozze degli anni 30 e locomotiva a vapore. Il programma è stato realizzato in collaborazione con Ferrovie Nord Milano Group e Trenord. Anche quest’anno sono state attivate specifiche convenzioni con le società di navigazione dei laghi per consentire ai passeggeri dei treni storici di poter proseguire l’itinerario turistico a bordo di caratteristici battelli.

I primi quattro servizi in treno storico effettuati nel corso del 2019 (31 marzo, 7 e 14 aprile e 5 maggio) hanno fatto registrare il tutto esaurito a bordo. Il programma completo di tutti i treni storici è consultabile nella sezione “viaggi ed eventi” del sito web fondazionefs.it. Maggiori info e dettagli sulle fanpage ufficiali della Fondazione FS su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *